Il Jihad in Libia e il Bai'a al Califfato Islamico

lindro.it

lindro.it

Dall’inizio  del  2015,  lo  Stato  islamico  (ISIS)  ha  intensificato  la  sua  presenza  in  Libia.  La  città di Derna è stata  il  primo  territorio  autoproclamatosi  affiliato  al  Califfato  grazie  al  giuramento  di fedeltà  (bai’a)  di  un gruppo  jihadista  chiamato  Majlis  Shura  Shabab  al‐Islam  (Consiglio  della Shura  dei  giovani  islamici)  nel mese di  aprile  del  2014.  Seguendo  lo  schema  del  MSSI  diversi gruppi  sparsi  in  Libia,  come  Ansal al‐Sharia,  hanno giurato  fedeltà  all’ISIS  costituendo  tre provincie  dello  Stato  Islamico  nel  paese:  Wilaya Barqa  (Cirenaica), Wilaya  Tarabulus  (Tripoli)  e Wilaya  Fezzan  (Fezzan). Per  cercare  di  comprendere l’affiliazione  delle  forze jihadiste   autoctone del   paese   al   brand   ISIS   è   necessaria   un’analisi   del   jihad in Libia e dei suoi principali esponenti.
Analisi di Gaetano Mauro Potenza per il Centro Studi SKAI dell’Università degli Studi di Enna Kore, pubblicata su Alexis. Mediterranean Journal of Law and Economics. Clicca sotto per visionare l’intera analisi.
[maxbutton id=”2″]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.